Il grande tennis si giocherà anche quest’anno a Roma. Il Foro Italico della città eterna accoglierà giocatori e pubblico! E voi avete già acquistato i biglietti? Non solo gli spettatori, ma anche il pubblico è in trepidazione per l’avvio degli Internazionali Bnl 2015.Oltre alla passione per il grande Tennis, ciò che attrae è l’indiscusso fascino del paesaggio romano che fa da cornice, il buon cibo, il clima mite di maggio e un impianto tra i migliori al mondo. Ma addentriamoci nel Foro Italico per conoscerlo meglio… Una singolarità del Foro, che differenzia questo torneo da Parigi o da Monte-Carlo ad esempio, è la sessione di gioco serale, che altrove non esiste. Giocare di sera rispetto al giorno significa adattarsi ad una condizione nuova, diversa: essendo la terra una superficie naturale, si sente molto la differenza col giorno, in più non c’è quasi mai vento. I giocatori poi hanno delle preferenze, alcuni odiano giocare di sera (pensiamo a Nadal) perchè le palle non rimbalzano così tanto e i topspin perdono un pò della loro efficacia. Inoltre i campi romani un paio di anni fa sono stati trasformati e pertanto risentono delle condizioni climatiche: come tutti i campi in terra battuta, se c’è molto caldo e sole diventano più rapidi.

centrale

Infine una considerazione la merita il Pietrangeli, lo “stadio dei Marmi”, dove chiunque entri non può non subire il fascino della storia e dell’arte che pervade l’atmosfera, con le statue bianche intorno e le tribune in marmo. Una meraviglia tutta italiana! Arte allo stato puro. Molti i giocatori che prediligono giocare al Pietrangeli piuttosto che sul Centrale, e questo perchè c’è molta più atmosfera e il pubblico che acclama è più “tennistico” da un certo punto di vista, mentre sul Centrale si va a vivere una sorta di evento. Differenze sottili e facilmente percepibili solo dai veri intenditori e da chi ha il tennis nel cuore!

Roma-foroitalico5 (1)

E a dare un tocco di colore e di eleganza alla meravigliosa cornice del Foro Italico ci saranno anche 2.000 piante di rose pronte a sbocciare in due splendide varietà: Iceberg e La Sevillana. Vivi l’evento più emozionante dell’anno. Nei prossimi articoli nuovi aggiornamenti sul torneo. Continuate a seguirci! Concludiamo il nostro articolo con una splendida immagine dello Stadio Pietrangeli.

pietrangeli

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

tre × 4 =